AVIS è un’Associazione di volontari; volontari sono i donatori e volontari sono i suoi dirigenti. Si costituisce nel 1927, a Milano.

Il fenomeno “associativo” ha da sempre rappresentato una importante manifestazione della volontà delle persone di realizzare obiettivi comuni e di perseguire finalità condivise, regolato da un sistema di norme “interne“.

Nello svolgere le sue funzioni, Avis si attiene ai principi costituzionali e a quelli del codice civile.

Lo Statuto associativo Nazionale AVIS e il Regolamento attuativo possono essere integrati dalle “Normative Regionali“.

Lo Statuto, pur adeguandosi negli anni, alla modificata realtà sociale, ha mantenuto i principi ispiratori degli anni ’20, che si ritrovano nell’Art 1è costituita tra coloro che donano VOLONTARIAMENTE, GRATUITAMENTE, PERIODICAMENTE, ANONIMAMENTE il proprio sangue… e nell’Art 2è apartitica, aconfessionale, che non ammette discriminazioni di genere, etnia, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica, che persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Personalità Giuridica

Statuto Avis Legnano